14/7/2020

San Lorenzo Lodi

Calcio a 5 – CSI Lodi

Tornari Assicurazioni

La mia storia con il Sanlo – Daniele Tornari

Posted by Ghizzo On giugno - 16 - 2020 ADD COMMENTS

Nome e cognome: Daniele Tornari

Ruolo: difensore/centrale difensivo

Soprannome: Junior

Caratteristiche tecniche: marcatore molto attento, dotato di un buon tiro da lontano che ha utilizzato spesso nelle sue sortite difensive, portando alla squadra un buon bottino di gol.

Caratteristiche personali: Dopo il Cigo prende la fascia di capitano votato dalla squadra per il suo carisma, la sua determinazione e la sua grinta. Elemento insostituibile negli equilibri tattici della squadra, persona riflessiva, leale e sincera con tutti, come leggerete nell’intervista.

Read the rest of this entry »

La mia storia con il Sanlo – Simone Tornari

Posted by Ghizzo On giugno - 14 - 2020 ADD COMMENTS

Nome e cognome: Simone Tornari

Ruolo: pivot

Soprannome: Nutz

Caratteristiche tecniche: potente e bravo a saltare l’uomo, buon fiuto realizzativo

Caratteristiche personali: sempre presente, soprattutto quando c’è la possibilità di fare il terzo tempo. Non ha mai gradito la parte atletica dell’allenamento, ma ci ha sempre messo grande impegno. Uomo-gol per eccellenza della squadra

  1. Quando hai cominciato a giocare con il Sanlo?

Nel lontano 2001-2002

  1. Come hai conosciuto la squadra?

Il Ragio, contattato dal Gine, mi ha proposto di diventare uno dei due stranieri del Sanlo

  1. Qual è stata la tua prima impressione sulla squadra?

Qui si corre troppo per i miei gusti

  1. Che cosa ti manca di più di quella esperienza?

Il trovarsi insieme alla palestra di Corte Palasio per prepararci alla partita. Mi mancano anche le cronache delle partite del Gizzu e le pagelle di Ragio Zuliani

  1. Racconta un episodio bello e uno brutto della tua avventura con la squadra.

Bello: il gol all’ultimo minuto nella semifinale contro l’Osteria del Popolo che ci ha regalato la finale. Brutto: la finale persa contro Ilba, vedo ancora la palla che rimbalza dalla traversa e va verso la nostra porta

  1. Il Sanlo ti è rimasto nel cuore? Perché?

Certo che mi è rimasto, c’era un forte senso di unione trasmesso da tutti, dal Gizzu in particolar modo. Il Sanlo senza Gizzu non sarebbe stato lo stesso

  1. Un pensiero finale per i tuoi compagni di squadra.

Continuiamo a venderci che mi piacciono troppo le bruschette del Faro

1. C’era una volta e c’è ancora

Posted by Ghizzo On giugno - 9 - 2020 1 COMMENT

Volevo, con questo articolo, cominciare un viaggio nei ricordi della nostra storia di piccola/grande società sportiva. In questa prima puntata vorrei ricordare l’idea che ha fatto nascere il Sanlo; nelle prossime mi piacerebbe ricordare i tanti episodi che hanno arricchito le nostre vite in maglia arancionera. Aiutatemi a ricordarli e a descriverli!

È stata una grande idea. È stata una grande avventura. È ancora una grande amicizia.

Direi che per definire l’esperienza che abbiamo vissuto con il San Lorenzo, squadra di calcio a 5 che ha giocato per 14 anni nel campionato del Csi di Lodi, può anche bastare la prima riga di questo articolo.

In quelle poche parole infatti si sintetizza quello che abbiamo vissuto e quello che tuttora sentiamo dentro il nostro cuore.

Read the rest of this entry »

Buon Natale!

Posted by Ghizzo On dicembre - 24 - 2014 ADD COMMENTS

La dirigenza e gli atleti della Società Sportiva San Lorenzo, augurano ad amici, simpatizzanti, avversari buon Natale e un 2015 ricco di successi fuori e dentro il campo! Per ora ci siamo presi una pausa sabbatica, chissà che il nuovo anno non riservi qualche sorpresa o un insperato ritorno!

Tanti auguri!

Il presidente

Marco Ghizzoni

IV Giornata: San Lorenzo – Sporting Cavenago 9-7

Posted by Ghizzo On novembre - 6 - 2013 ADD COMMENTS

Ancora una vittoria per il San Lorenzo, che chiude con qualche difficoltà la pratica Sporting Cavenago imponendosi sugli avversari per 9-7.

Se dal punto di vista del gioco la squadra registra ancora importanti progressi, sono ancora almeno due le pecche da superare: la mancanza del “killer instinct”, che ci permetterebbe di giocare le partite più in scioltezza, e una maggiore accortezza difensiva.

Read the rest of this entry »

Recupero VIII Giornata: Longobarda – San Lorenzo 4-6

Posted by Ghizzo On aprile - 17 - 2013 Commenti disabilitati

Si è concluso con una vittoria, ottenuta nel recupero della ottava giornata, il nostro campionato di Prima Divisione.
Una vittoria ottenuta con tanta forza di volontà e carattere, che ci permette di ottenere la terz’ultima posizione in classifica.
Piazzamento che potrebbe rivelarsi fondamentale: sono giunte alcune voci ai dirigenti della Longobarda secondo cui quest’anno le retrocessioni non sarebbero più quattro, ma solo due, in ottica di un allargamento del campionato nella prossima stagione; inoltre sembrerebbe che una squadra potrebbe non iscriversi più. Insomma, a sorpresa, abbiamo ancora la possibilità di non retrocedere, anche se sarebbe opportuno che certe decisioni (playoff, retrocessioni) siano prese a inizio stagione e non a stagione in corso.

Prima dell’inizio della partita ennesimo colpo di scena.
Nonostante il recupero sia stato fissato dal Csi, l’arbitro per errore non è stato designato, quindi le due squadre decidono di arbitrarsi da sole, per non rinviare ulteriormente questa partita.
Il Sanlo si presenta in campo molto rimaneggiato: mancano Simo, Gianluca, Stefano e Ale, oltre ai lungo degenti Max e Gine. In porta però c’è il ritorno di Euge, e la sua presenza si rivelerà importante per il risultato finale dell’incontro.
Scendiamo in campo con Euge tra i pali, Junior e Ote in difesa, Nutz e Ragio in avanti. In panchina sono pronti per i cambi Moro e Gizzu. La disposizione tattica è la stessa di sempre, ma questa volta, anche a causa del campo grande per i nostri gusti, facciamo fatica a far circolare la palla perché la Longobarda pressa alta e gli automatismi dei movimenti offensivi sono arrugginiti.
Per i primi minuti subiamo quindi la pressione costante dei nostri avversari e facciamo molta fatica a superare la metà campo, ma in difesa riusciamo a chiudere bene gli spazi e non corriamo grandi pericoli.
Quando riusciamo ad alleggerire la pressione sulla difesa, arriva però il gol del vantaggio della Longobarda, brava a sfruttare un lancio lungo del portiere che permette al numero 3 di trovarsi davanti a Euge, riuscendo a batterlo con un tiro sul primo palo.
Da questo momento il risultato varia velocemente.
Raggiungiamo il pareggio con il Nutz che realizza con una bella azione personale sulla fascia sinistra, ma i nostri avversari si riportano in avanti; Ote sfrutta un passaggio in profondità di Gizzu e approfittando di una incertezza tra portiere e difensore avversario mette la palla in rete.
La Longobarda però si riporta in fretta in avanti perché nel giro di pochi minuti si porta sul 4-2, poi è il palo a negare la rete a Moro, mentre Gizzu dopo aver recuperato palla a portarci sul 4-3 con un tiro improvviso che sorprende il portiere avversario.
Nonostante la fatica la squadra sta contenendo bene gli avversari, qualche difficoltà in più l’abbiamo in fase di attacco, dove non riusciamo a far girare palla bene.
La ripresa comincia con la Longobarda che preme per chiudere la partita, ma la nostra difesa pur con qualche affanno, riesce sempre a cavarsela, riuscendo a mantenere inviolata la porta.
Con un’astuzia poi otteniamo il pareggio: punizione conquistata da Nutz sulla sinistra, il nostro pivot si incarica anche dell’esecuzione, finta il tiro e mette in mezzo, dove Ote, lasciato inspiegabilmente e fortunatamente solo, mette in rete.
La Longobarda perde con il passare dei minuti intensità nella fase di attacco, con la nostra difesa che è bravo a contenere gli avversari ed è pronta a ripartire in contropiede.
Diventa fondamentale il rientro del Ragio, al posto di uno stremato Moro. Carico per un duro confronto con Junior, il nostro sordiese riceve palla al limite dell’area e batte il portiere avversario per la rete che ci porta per la prima volta in vantaggio.
Poco dopo un contropiede condotto da Ragio e Ote, porta alla rete del 4-6 siglata da quest’ultimo, che corona così con una tripletta una delle sue migliori prestazioni con la maglia del Sanlo.
Nel finale la Longobarda prova fino all’ultimo a riaprire la partita, ma la difesa regge.
Tre punti importanti, che ci portano a quota 24 punti in classifica: fossimo riusciti a giocare nel girone di andata come nel girone di ritorno, ci saremmo salvati senza problemi.
Ora invece non ci resta che aspettare sorprese dal Csi. Che sia da monito per la prossima stagione, in qualsiasi Divisione finiremo, dobbiamo sempre tenere alta l’intensità e la concentrazione: in questo modo possiamo battere tutti, se non lo facciamo possiamo perdere con tutti.
Forza Sanlo!

Si conclude con l’ennesima sconfitta la stagione del San Lorenzo.

La squadra ancora una volta ha dei momenti di blackout, in cui l’intensità scende sensibilmente e in cui non riesce a creare gioco, quasi in balia degli avversari.

Non tutto è da buttare via: perché sotto 3-0 dopo pochi minuti, la squadra ha saputo reagire e arrivare al 4-4, ma ancora una volta una rete nel finale ha fatto sì che la vittoria arridesse ai nostri avversari.

In attesa di sapere se la partita con la Longobarda dovrà essere recuperata (probabile ricorso della squadra di Merlino alla decisione della commissione disciplinare), questa potrebbe essere momentaneamente l’ultima partita in I divisione per il Sanlo.

Read the rest of this entry »

Arriva con una sconfitta ai rigori la retrocessione del San Lorenzo in II divisione.

Una vittoria non sarebbe bastata ugualmente, vista la vittoria, nel match precedente al nostro, dell’Osteria del Popolo contro il Laus 07, ma in ogni caso i ragazzi non hanno messo in gioco tutta la loro voglia di vincere, tutta la loro cattiveria agonistica, che avevano messo in campo nelle ultime partite, quelle che ci avevano fatto sognare una rimonta, che poi si è rivelata impossibile.

Ma al di là del fatto che non avremmo potuto ugualmente salvarci a causa della nostra sciagurata prima parte di stagione, stasera avremmo potuto e dovuto fare molto di più: invece per larghi tratti la squadra è stata quella dell’andata, quella che non volevamo più vedere sul campo.

Read the rest of this entry »

XX Giornata: Bellavista – San Lorenzo 5-9

Posted by Ghizzo On marzo - 26 - 2013 ADD COMMENTS

Altra impresa del San Lorenzo, che in questo girone di ritorno sta finalmente dimostrando (soprattutto a se stesso) tutto il suo valore.

Nonostante la pesante assenza del portiere, sostituito nell’occasione da Gizzu, la squadra sfodera sul campo della seconda in classifica una prestazione maiuscola e porta meritatamente a casa i tre punti che ci permettono di continuare a sognare la salvezza. Read the rest of this entry »

XIX Giornata: San Lorenzo – Longobarda 7-5

Posted by Ghizzo On marzo - 19 - 2013 ADD COMMENTS

Un’altra battaglia, un’altra vittoria. Il Sanlo del 2013 è questo: tanto cuore, tanta grinta, ma anche tanta tecnica e voglia di applicare le sempre più precise indicazioni di mister Ando.

Basterà questo per raggiungere una salvezza che sembra sempre più difficile? Forse sì, forse no, ma come ha detto il mister prima della partita questo non è importante; l’importante è che la squadra, dopo il pessimo inizio stagione, ha ricominciato a correre e correndo si diverte e vince. I conti si faranno poi alla fine dell’anno. Read the rest of this entry »

    Designed by website templates