23/10/2020

San Lorenzo Lodi

Calcio a 5 – CSI Lodi

Tornari Assicurazioni

La mia storia con il Sanlo – Simone Tornari

Posted by Ghizzo On giugno - 14 - 2020

Nome e cognome: Simone Tornari

Ruolo: pivot

Soprannome: Nutz

Caratteristiche tecniche: potente e bravo a saltare l’uomo, buon fiuto realizzativo

Caratteristiche personali: sempre presente, soprattutto quando c’è la possibilità di fare il terzo tempo. Non ha mai gradito la parte atletica dell’allenamento, ma ci ha sempre messo grande impegno. Uomo-gol per eccellenza della squadra

  1. Quando hai cominciato a giocare con il Sanlo?

Nel lontano 2001-2002

  1. Come hai conosciuto la squadra?

Il Ragio, contattato dal Gine, mi ha proposto di diventare uno dei due stranieri del Sanlo

  1. Qual è stata la tua prima impressione sulla squadra?

Qui si corre troppo per i miei gusti

  1. Che cosa ti manca di più di quella esperienza?

Il trovarsi insieme alla palestra di Corte Palasio per prepararci alla partita. Mi mancano anche le cronache delle partite del Gizzu e le pagelle di Ragio Zuliani

  1. Racconta un episodio bello e uno brutto della tua avventura con la squadra.

Bello: il gol all’ultimo minuto nella semifinale contro l’Osteria del Popolo che ci ha regalato la finale. Brutto: la finale persa contro Ilba, vedo ancora la palla che rimbalza dalla traversa e va verso la nostra porta

  1. Il Sanlo ti è rimasto nel cuore? Perché?

Certo che mi è rimasto, c’era un forte senso di unione trasmesso da tutti, dal Gizzu in particolar modo. Il Sanlo senza Gizzu non sarebbe stato lo stesso

  1. Un pensiero finale per i tuoi compagni di squadra.

Continuiamo a venderci che mi piacciono troppo le bruschette del Faro

    Designed by website templates