26/8/2019

San Lorenzo Lodi

Calcio a 5 – CSI Lodi

Tornari Assicurazioni

Semifinale: San Lorenzo – Don Milani 5-6

Posted by Ghizzo On maggio - 24 - 2011

Battuta d’arresto per il Sanlo in semifinale al cospetto di un Don Milani che con una prestazione grintosa riesce a strappare agli arancio-neri il pass per la finale di domenica 29 maggio al Pala Castellotti.

Dopo che in un primo momento la data per la semifinale era stata fissata per domenica 22 maggio a Lodivecchio, all’ultimo momento si deve cambiare data e luogo, in quanto la palestra ludevegina non ha le porte a norma per le partite di calcio a 5.

Si rimanda allora il tutto a lunedì 23 maggio, presso il campo di Merlino, terreno di gioco a noi indigesto, visto che da lì siamo usciti sempre sconfitti: si cercherà di vincere questo tabù.

Quintetto iniziale con portierino, Junior ultimo uomo, Gizzu e Simo sulle fasce, con Fulvio come pivot.

La squadra soffre nei minuti iniziali, ma riesce ben presto a prendere le contro misure agli avversari, il cui gioco fondamentalmente è servire palla al fantasista Pernatsch, che ci metterà in difficoltà per tutto l’incontro. La prima rete dell’incontro porta però la firma del San Lorenzo, con Gizzu che triangola con Fulvio e una volta davanti al portiere lo batte senza problemi.

Il pallino del gioco è in mano ai nostri avversari, ma riusciamo a contenerli, mentre con qualche rapido contropiede facciamo correre qualche brivido alla loro retroguardia. Da segnalare due occasioni per Fulvio, nella prima recuperato dal capitano avversario giunto davanti al portiere, nella seconda il nostro pivot alza di poco di testa sopra la traversa un lancio di Gizzu.

Il Don Milani trova poi il pareggio intorno al 15’, quando Pernatsch recupera palla a centrocampo e con una progressione supera la nostra difesa e batte il nostro portierino.

Nel finale corriamo qualche pericolo, ma il portierino e la difesa fanno buona guardia, mentre manchiamo in almeno tre occasioni il gol. Nella prima Nutz, subentrato a Fulvio, alza di troppo il suo pallonetto per superare il portiere in uscita, poi Junior colpisce con un tiro da fuori la traversa. Infine quasi allo scadere uno schema su punizione mette il Gizzu davanti al portiere, ma il nostro esterno sbaglia a calciare e manda la palla sul fondo.

L’inizio della ripresa è da incubo, perché nel giro di tre minuti i nostri avversari si portano sul 3-1. In entrambe le occasioni sbagliamo una ripartenza e il Don Milani per due volte in contropiede con Pernatsch ci infila. Dopo lo choc iniziale esce Nutz per il Ragio e tentiamo di non perdere la calma e di raddrizzare l’incontro. Accorciamo poco dopo con Junior che intercetta palla a centrocampo e si invola verso la porta, e una volta in area batte il portiere avversario. Ma poco dopo un errore del Gizzu a centrocampo permette al n. 9 del Don Milani di involarsi verso la porta e battere il portierino. Riusciamo ancora a rifarci sotto grazie a Fulvio che raccoglie una respinta della difesa e mette in rete a porta vuota, poi ancora Pernatsch con un tiro dal limite su azione d’angolo riporta i suoi avanti di due reti, 5-3.

La partita continua con continui cambiamenti di fronte, ancora Fulvio con un tiro dal limite che soprende il portiere riapre il discorso, ma poco dopo su azione d’angolo Pernatsch riceve sul lato opposto e con una conclusione al volo mette in rete, Gizzu intercetta sulla linea, ma il pallone finisce ugualmente in fondo al sacco.

Il Sanlo non demorde e una bella combinazione tra Gizzu e Junior porta quest’ultimo a segnare in diagonale, riportandoci a un gol di distanza dai nostri avversari.

Il finale è convulso, Gizzu salva sulla linea una conclusione del solito Pernatsch, poi ci buttiamo in avanti alla ricerca del pareggio. All’ultimo minuto lancio di Gizzu in area per Junior solo davanti al portiere, questi controlla e tira, ma l’estremo difensore avversario riesce a respingere con il corpo.

L’arbitro fischia la fine ed è festa grande per il Don Milani. Questa contro la squadra di Borghetto è la quinta sconfitta di tutto l’anno, ma la più pesante e quella che fa più male: ancora una volta sfuma per i nostri colori la possibilità di portarsi a casa un titolo ambito da dieci anni.

La stagione comunque non è ancora finita: domenica lotteremo per il terzo posto sfidando il Media Laus, sconfitto nell’altra semifinale dalla sorpresa Gsm A.

Sempre e comunque FORZA SANLO!

    Designed by website templates