16/9/2019

San Lorenzo Lodi

Calcio a 5 – CSI Lodi

Tornari Assicurazioni

San Lorenzo – Osteria del Popolo 7-5

Posted by Ghizzo On novembre - 2 - 2010

Giornata inusuale, visto che si gioca in una data festiva, ma morale e voglia di giocare molto alti, nonostante la giornata non lavorativa. Sul campo di Corte Palasio ci aspetta l’Osteria del Popolo, squadra sempre ostica da affrontare e che è stata nostra avversaria nel finale della scorsa stagione: nelle semifinali per il campionato l’abbiamo spuntata (a fatica!) noi, nella semifinale di Coppa Csi si sono imposti loro.

Il discorso prepartita non prevede granché, visto che i nostri avversari li conosciamo ormai da un decennio. Oltre alla difficoltà della gara si aggiungono le importanti assenze di Massi e Simone, per cui tutti i presenti dovranno stare pronti con la turnazione dalla panchina, per tenere sempre alto il ritmo di gara. Quintetto iniziale composto da portierino, Junior ultimo, Gine e Gizzu sulle fasce con il Nutz pivot.

La partita parte piano, ci si conosce bene e si vuole soprattutto non dare vantaggi agli avversari. Parte meglio l’Osteria, che nei primi minuti controlla il gioco, ma la difesa del Sanlo gestisce abbastanza bene la situazione. In avanti invece non riusciamo ancora a creare delle occasioni pericolose, anche loro si difendono bene. Aprono le danze i nostri avversari, che si procurano una punizione dal limite: calcia Riboni, la palla filtra in mezzo a un paio di giocatori appostati in area e sorprende il portierino, 0-1. La reazione del Sanlo non si fa aspettare, anche perché questa volta non ci sono particolari distrazioni nostre, ma solo meriti dei nostri avversari. Comincia qui la grande serata del Nutz, che nel giro di un minuto segna una doppietta (una trasformazione su calcio di rigore ottenuto dal Gine, toccato in area da Merli) che ci porta avanti. Poi un passaggio errato del Gizzu permette a Merli di involarsi in contropiede e di battere il nostro portierino per il 2-2: tutto da rifare. Ci pensa però ancora il Nutz, questa sera incontenibile, a riportarci avanti con un’altra doppietta (e siamo a quota quattro), mentre un errato disimpegno difensivo diventa un passaggio per i nostri avversari, con Zoppi bravo a intercettare palla e a battere il portierino con una potente conclusione dal limite dell’area. Per fortuna il Sanlo non demorde e sugli sviluppi di un calcio di punizione Junior raccoglie dalla trequarti e fa partire un sinistro angolato che, complice l’errore dell’estremo difensore avversario, finisce in rete. C’è tempo anche perché il Gizzu sia protagonista in attacco e in difesa: prima colpisce un palo clamoroso colpito dal Gizzu a portiere fuori causa, poi salva sulla linea una conclusione di Merli, che aveva superato in dribbling il portierino; poi il primo tempo termina sul 5-3 per noi. Nella ripresa partono portierino, Junior ultimo, Gine e Moro sulle fasce e Ragio a far rifiatare il Nutz in avanti. L’Osteria nei primi minuti di gioco si butta in avanti per accorciare le distanze e ci mette in difficoltà, visto che non riusciamo a sottrarci dall’assedio. Dapprima i nostri avversari riescono ad accorciare le distanze ancora con Riboni, che in scivolata mette in rete dopo che la conclusione di Bonelli era stata deviata sul palo, poi ancora Riboni è abile a guadagnarsi un calcio di rigore, che Merli trasforma per il temporaneo 5-5. Rientrano Nutz e Gizzu, rispettivamente al posto di Ragio e Moro e la squadra riesce finalmente a non rimanere soffocata dalla pressione dell’Osteria. Intorno al decimo minuto Junior anticipa Zoppi a centrocampo e si invola sulla fascia sinistra, finta il tiro e serve in mezzo per Nutz che salta il portiere, elude l’intervento di Pagani in scivolata, e mette in rete il gol che ci riporta in vantaggio. La difesa si chiude, mentre sfruttiamo la grande serata del Nutz per alleggerire la pressione. Il nostro bomber impegna severamente Simeoni dopo un bel controllo, poi in contropiede colpisce il palo, mentre poco dopo il Gizzu da buona posizione invece che calciare in porta prova l’assist per il Nutz sul secondo palo, ma il portiere in allungo intercetta. A far tremare i legni della porta avversaria ci pensa anche Junior sugli sviluppi di un calcio di punizione, poi arriva anche il gol del 7-5: palla a Nutz in avanti che protegge bene la sfera e la serve di tacco per il Gine che si accentra e batte Simeoni con un preciso diagonale. Ottima prova di maturità dei ragazzi, che sono riusciti a non perdere la testa nei momenti di difficoltà e che con rapide ripartenze hanno severamente impegnato la difesa dell’Osteria. La strada è quella giusta, i nostri avversari di stasera ora sono distanziati di cinque punti in classifica dopo tre giornate: forza Sanlo!

4 Responses to “San Lorenzo – Osteria del Popolo 7-5”

  1. Daniele Tornari scrive:

    Ottima la cronaca della partita, grande Sanlo e soprattutto grande Nutz.
    Ma qualcuno dell'Osteria non aveva scritto sulla cronoca di Sanlo-Media Laus "lunedi ci penso io al Nutz"?!?!?!
    Cmq non abbiamo ancora fatto nulla e visto che vogliamo migliorarci rispetto allo scorso anno dobbiamo rilassarci SOLO dopo aver conquistato la vittoria finale del maggio 2011!!!!
    Sempre e cmq FORZA SANLO!!!

  2. Diego scrive:

    Infatti l'avevo scritto io, ma lunedi non era prorpio serata….saranno state le troppe costine con le verze di mezzogiorno.Comunque c'è da dire che come al solito l'arbitro ci ha messo del suo, infatti i due rigori (sia per l'osteria che per il Sanlo erano inesistenti), poi spiegami come puoi rubare la palla ad uno che si mette a gattoni sopra di essa…ma dai…..
    comunque la strada è ancora lunga e c'è tempo per recuperare!

  3. Simone scrive:

    X Diego il macellaio:
    1) ero sopra la palla perchè qualcuno mi aveva fatto cadere

    2) Durante la partita quelle cose nere con il baffo bianco che vedevi sfrecciare intorno a te e che continuavi a prendere a calci erano le mie scarpe, la palla era quell'oggetto sferico di colore bianco che non hai visto per tutta la partita… Ahahahah

    Comunque FORZA SANLO!!!!!!!!!!

  4. Daniele Tornari scrive:

    Al di là di tutto le partite contro di voi sono sempre belle da giocare perchè molto corrette e combattute fino all'ultimo. Mi sembrava ti piacesse fare il trenino con mio fratello quando lui si metteva a gattoni sul pallone…

    Designed by website templates